Puglia: entravano nelle case da idraulici e ne uscivano da ladri. Arrestati tre malviventi

- Prosegue dopo la pubblicità -

Con la scusa di eseguire lavori idraulici, tre malviventi, una volta entrati in casa delle vittime, si preoccupavano di constatare dove erano custoditi gioielli e oggetti di valore per poi di notte ritornare nell’abitazione e rubare tutto ciò che era possibile.

- Prosegue dopo la pubblicità -

In un caso avrebbero persino sequestrato due anziani coniugi chiudendoli a chiave nella loro camera da letto per aprire con tutta calma la cassaforte e rubare i gioielli contenuti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I tre delinquenti, arrestati ieri 9 febbraio dai Carabinieri di Francavilla Fontana, sono Daniele Santoro, 38 anni e Ciro De Tommaso, 44, di Grottaglie e Domenico Olivieri, 53 anni, di Crispiano. I tre hanno agito tra dicembre 2017 e marzo del 2018 nei comuni di Villa Castelli e Grottaglie ,in provincia di Taranto e anche a Modugno in provincia di Bari.

- Prosegue dopo la pubblicità -