Bari: fontana perde acqua, cittadino la ripara con … due centesimi

Una fontana perdeva acqua da giorni ma nessuno interveniva. Informato della questione, il cittadino barese Leonardo Rizzi (membro della sezione di Bari dell’associazione Retake) si è catapultato in via Bovio angolo via Trevisani per scoprire che ad impedire la corretta chiusura della fontana era una semplice monetina da due centesimi di euro, incastrata da qualcuno che non aveva nulla di meglio da fare se non far sprecare litri e litri d’acqua inutilmente mentre in altre zone del mondo la gente muore di sete. Il tutto è stato risolto da Rizzi, come sempre sensibile al decoro urbano nel capoluogo pugliese. Una foto diffusa da Rizzi mostra il danno causato dalla moneta di due centesimi (ora rimossa):

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -