Volo bloccato per 20 ore, il racconto di una pugliese “un oggetto volante non identificato…”

Una notte in albergo inaspettata a spese della compagnia EasyJet per i circa 180 passeggeri che da Malpensa sarebbero dovuti partire per Bari alle 19,45 di domenica. Il volo è stato rimandato alle 15,40 di oggi perché i radar avrebbero intercettato una luce sospetta a pochi chilometri dallo scalo milanese. Si sarebbe trattato di un elicottero di passaggio, il cui pilota non avrebbe risposto, costringendo le autorità aeroportuali a non far atterrare sette aerei, deviando le loro rotte.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Attraverso una app abbiamo visto il nostro aeroplano restare in volo intorno ad Asti e poi atterrare a Torino”, racconta una passeggera barese di ritorno in città, che ha dovuto avvisare i suoi colleghi che lunedì mattina non sarebbe stata in ufficio. “Inizialmente si è parlato di un drone, poi abbiamo capito che c’era stato un allarme per un elicottero senza piano di volo e che, per quanto l’allarme fosse rientrato, non saremmo partiti prima di molte ore“. Lo riporta il Tgr Puglia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -