Checco Zalone a Bari cerca comparse per il nuovo film “ma solo africani”

Checco Zalone, nome d’arte di Luca Pasquale Medici sta girando un nuovo film nel capoluogo pugliese. In occasione del nuovo lungometraggio, Zalone ricerca donne e uomini i età compresa tra i 18 ed i 65 anni. Unico vero dettaglio important della richiesta: le comparse dovranno essere tutte di origine africana. A dare notizia del casting è l’assessore comunale al Welfare di Bari Francesca Bottalico, che ha dichiarato a Repubblica: “Si tratta di un’occasione per coinvolgere le persone migranti in carico ai servizi sociali comunali in un casting che può preludere a un’esperienza professionale retribuita. Per questo abbiamo accolto positivamente la richiesta dei produttori del film”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il film, come annunciato in precedenza dal produttore Pietro Valsecchi, si intitolerà Tolo Tolo e arriverà al cinema a Natale: “È il film della piena maturità artistica. Zalone ha lavorato per più di un anno a questo grande progetto e per la prima volta ne è anche il regista”. Le selezioni avvengono nella Casa delle Culture, nella scuola “Penny Wirton”, nel Centro servizi per famiglie di San Nicola e nella casa di comunità “Villa alta”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -