Olio di semi spacciato per extravergine di oliva, maxi sequestro in Puglia. Ecco come fregavano i consumatori “lo facevano da anni” – video

Il prodotto veniva etichettato come olio extravergine di Oliva pugliese e venduto al nord e in Germania. La guardia di finanza di Foggia ha sequestrato 2600 litri di sostanza oleosa prodotta con semi di origine sconosciuta.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Stando alle informazioni, l’olio falsificato veniva talmente trattato con elementi esterni ed etichette da poter ingannare persino il consumatore più esperto. Un fatto molto grave se si pensa che il sospetto dei militare ruoterebbe attorno ad un fenomeno che sarebbe perdurato per anni, ai danni sopratutto dei consumatori del nord Italia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com). Video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -