Puglia: Carabinieri in Municipio, si indaga sugli appalti a Serracapriola

- Prosegue dopo la pubblicità -

Obiettivo dell’ispezione, ordinata dalla Procura , acquisire documenti utili a provare eventuali reati contro la pubblica amministazione. Si ipotizza il coinvolgimento di figure di vertice del Comune. “Sono sereno. Ho messo a disposizione dell’Arma dei Carabinieri i miei dipendenti comunali affinché si possano svolgere tutti gli accertamenti del caso”, ha commentato il sindaco Giuseppe D’Onofrio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“In questo momento non sono a Serracapriola – spiega il primo cittadino – mi hanno avvertito della presenza dei carabinieri e credo che la perquisizione stia interessando l’ufficio tecnico”. Quanto all’eventuale svolgimento di gare di appalto, il sindaco sottolinea che “attualmente stiamo lavorando ad un appalto per la gestione dei rifiuti solidi urbani, gara da un milione di euro”. “A giugno – conclude D’Onofrio – compirò il mio terzo anno da primo cittadino, e ho la coscienza pulita”. Lo riporta RaiNews.

- Prosegue dopo la pubblicità -