Bari: 6 cuccioli di cane ed un pappagallo in auto per diverse ore – donna 38enne denunciata per maltrattamento di animali “l’auto piena di cacche e pulci”

E’ accaduto a Bari nel quartiere San Pio. Una pattuglia della Polizia Locale aveva notato gli animali nel corso della ordinaria perlustrazione del territorio. Tutti salvati dagli agenti che in seguito hanno anche denunciato la proprietaria. E’ stata deferita all’Autorità Giudiziaria per maltrattamenti di animali, una donna che nel pomeriggio di ieri ha abbandonato diversi cani all’interno dell’abitacolo della propria auto, parcheggiata in via Gregorio Ancona.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Gli agenti sono risaliti al numero di cellulare della proprietaria, ma, i tentativi di rintracciarla sono stai vani. Così, supportati da una veterinaria, dopo aver abbassato un finestrino, sono riusciti ad aprire lo sportello del veicolo, al cui interno erano accucciati i piccoli animali in grave stato di denutrizione e fortemente provati dalla mancanza di cibo ed acqua. Nell’abitacolo sono state, inoltre, rinvenute deiezioni canine e pulci che lasciano intendere da quanto tempo gli indifesi cuccioli fossero in stato di abbandono.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le operazioni sono state coordinate dal Comandante del Corpo Generale Michele Palumbo. I cani ed il pappagallo sono stati affidati alle cure dei veterinari, l’autovettura sottoposta a sequestro preventivo ex art. 321 CPP. Lo riporta il sito web della Polizia Locale di Bari.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -