Ennesimo agguato mortale in Puglia: 63enne ucciso a Trinitapoli – il video girato sul luogo dell’accaduto

Nuovo agguato a Nord della Puglia: a pochi giorni dalla brutale uccisione dei Carabiniere a Cagnano Varano, nelle ultime ore un nuovo agguato armato ha causato la morte di Cosimo Damiano Carbone, classe 1956. L’uomo è stato ucciso in via Transumanza a Trinitapoli. Il 63enne scampò ad un tentativo di omicidio nell’ottobre del 2003 ma stavolta non è riuscito a salvarsi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

A Trinitapoli si tratta dell’ultima uccisione nell’arco di pochi mesi: lo scorso gennaio, fu ucciso il 41enne Pietro De Rosa, freddato a colpi d’arma da fuoco in via dei Liburni. Sull’ennesimo tragico episodio indagano ora i militari dell’Arma dei Carabinieri. Il video del Tgr Puglia:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -