Dramma questa mattina a Bari: donna partorisce neonato morto nel bagno della sua casa

Dramma questa mattina nella zona di Poggiofranco a Bari dove, in un’abitazione, una donna ha partorito un bambino morto. La donna, 43enne con problemi psichici, viveva assieme ad altre due persone che l’accudivano. Sarebbero stati loro a chiamare il 118 alle prime ore del giorno, dopo che la 43enne si era chiusa in bagno e aveva iniziato ad urlare.

- Prosegue dopo la pubblicità -

All’arrivo dei soccorsi, si è scoperto che la donna aveva dato alla luce un bambino morto. Sulla vicenda indaga la Polizia. Ora si dovrà capire se si tratta di un parto prematuro oppure di un caso di infanticidio. Sarà l’autopsia sul corpicino che dovrà chiarire se il povero neonato  fosse vivo al momento della nascita o se invece sia nato già morto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -