Acqua contaminata in Puglia e istituzioni sorde: Striscia la Notizia analisi delle acque “indipendenti”, il risultato è pauroso “valori oltre i limiti, terreno rischia avvelenamento a Cerignola” – video

Pinuccio è tornato a Cerignola per raccontarci importanti novità sul canale di scolo di acque piovane, la cui situazione non è per niente “limpida”. Dopo il primo servizio di segnalazione diffuso da Striscia La Notizia, non avendo ricevuto rassicurazioni e neppure notizie di interventi degli enti preposti, Pinuccio ha deciso di effettuare analisi delle acque per conto proprio attraverso acqua di scarico di uso industriale con parametri altamente inquinanti ed un PH acido poco più di 4 e valori fuori norma di ammoniaca.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Livelli oltre i limiti anche di cloruri, rame, olio di origine animale ed olio di semi. Non si tratterebbe di scarichi provenienti da abitazioni ma molto probabilmente derivanti da scarichi industriali abusivi. “Il terreno si avvelena” – lanciano l’allarme gli esperti che hanno condotto le analisi. Il video diffuso da Striscia La Notizia:

- Prosegue dopo la pubblicità -

https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/le-analisi-a-cerignola_50927.shtml

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -