Puglia: baby gang prende di mira un’Associazione frequentata da down. Fermati tre minorenni

Tre minorenni, due 17enni e un 16enne di Nardò sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Lecce per danneggiamento aggravato e consumato in concorso, ai danni di alcune persone down. In particolare, i minorenni avevano preso di mira la sede dell’Associazione frequentata da persone down compiendo nei loro confronti vari atti vandalici come lancio di pietre contro le finestre, petardi lanciati nel bocchettone di areazione della struttura, distruzione del box contenente il contatore del gas, spazzatura posta davanti all’ingresso dell’Associazione con l’intento di appiccare il fuoco e persino le telecamere di videosorveglianza poste nella zona danneggiate.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I responsabili dell’Associazione hanno denunciato l’accaduto alla Polizia. In seguito alle indagini, gli agenti sono riusciti ad identificare tre dei componenti della banda, mentre altre due persone  coinvolte non sono state ancora identificate.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

 

- Prosegue dopo la pubblicità -