Chiusura “Mercatone Uno”: convocato tavolo di crisi presso Task Force della Regione Puglia

È stato convocato per il 28 maggio alle 12,00, presso la Task Force della Regione Puglia, il tavolo di crisi per analizzare la situazione dei lavoratori di Mercatone Uno, circa 250 in Puglia, che stamani hanno inaspettatamente trovato i punti vendita chiusi come conseguenza della sentenza, emessa nella giornata di ieri dal tribunale di Milano, che ha respinto la richiesta di concordato preventivo inoltrata dall’azienda disponendone il fallimento dopo pochi mesi di gestione Shernon.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Al tavolo regionale verranno condivise le possibili soluzioni da portare al tavolo nazionale competente del Mise, già convocato per il giorno 30 maggio, utili a garantire continuità occupazionale e reddituale ai lavoratori di Mercatone Uno.

- Prosegue dopo la pubblicità -