Bari: migranti prendono a calci e pugni i Carabinieri, interviene l’Esercito Italiano con mezzi militari

Calci, pugni e persino coltelli: è il vergognoso scenario registrato lo scorso 24 maggio 2019 presso Piazza Moro. Come riportato da alcune fonti giornalistiche locali, infatti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

due uomini di nazionalità extracomunitaria si sono affrontati sfoggiando coltelli nella centralissima piazza del capoluogo pugliese. Tra i passanti spaventati, i due hanno cominciato anche a prendersi a calci e a pugni. Poi l’intervento delle forze dell’ordine:

- Prosegue dopo la pubblicità -

stando ad una prima ricostruzione, infatti, una pattuglia dell’Arma dei Carabinieri era in transito in quel momento. I militari si sono così avvicinati ai due tentando di sedare pacificamente la rissa. Di tutta risposta, i due africani hanno cominciato a prendere a calci i militari. Sul posto sono così giunti i rinforzi e persino alcuni militari a bordo di mezzi dell’esercito italiano che hanno provveduto a bloccare gli aggressori. Sul posto anche una squadra del servizio sanitario del 118, che ha provveduto a soccorrere i feriti, fortunatamente nessuno in gravi condizioni.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -