In Puglia “voto simbolico” dei migranti privi di diritto al voto promosso dalla CGIL “anche loro devono esprimersi”

La CGIL locale ha promosso un “voto simbolico” in occasioni delle elezioni amministrative di Bari e Lecce:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Come riporta anche il Tgr Puglia, i risultati saranno consegnati ai nuovi sindaci per avviare un confronto sulle politiche cittadine di integrazione. L’obiettivo è quello di analizzare il parere politico degli immigranti, anche se attualmente privi del diritto al voto in territorio italiano.  Il link al video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

https://www.rainews.it/tgr/puglia/video/2019/05/pug-voto-cgil-migranti-bari-lecce-64ef8ac6-adc2-4c6c-bbfc-a0f57d992e2f.html

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -