Bari: la dura lotta tra scemi e civilizzati – “tu riscrivi sui muri? E io ti cancello (di nuovo)” – video

Nelle ultime settimane, il cittadino barese Leonardo Rizzi si era impegnato a rimuovere molti dei graffiti illegali che purtroppo imbrattano buona parte dei muri del capoluogo pugliese:

- Prosegue dopo la pubblicità -

a distanza di giorni, qualche soggetto non ancora identificato ha cominciato a scrivere sui muri scritte del tipo “tu cancelli, io riscrivo”. Una provocazione che non ha fermato Rizzi, nuovamente attivatosi per rimuovere ancora una volta l’ennesima scritta sui muri. Il video diffuso da Leonardo Rizzi:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -