Brindisi: con un coltello minaccia la moglie, la madre e persino i poliziotti. Immobilizzato con un taser

Aveva minacciato di suicidarsi nella serata di ieri 31 maggio, un 55enne di Brindisi. Poi oggi in serata , con un coltellaccio ha minacciato la moglie, la mamma e anche i vicini. Allertate le Forze dell’ordine, l’uomo ha inveito anche contro di loro. A questo punto la Polizia per bloccarlo, ha usato il taser, e solo allora si è calmato consegnandosi letteralmente agli agenti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Si è potuto quindi entrare in casa dove i poliziotti hanno trovato la mamma  dell’uomo ferita  con una frattura al femore e la moglie  per terra  con diverse ferite sul corpo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Intanto il 55enne è stato trasportato dal personale del 118 presso il reparto di Psichiatria dell’ospedale Perrino. L’uomo è accusato di lesioni pluriaggravate, violenza e resistenza a pubblico ufficiale aggravate.

- Prosegue dopo la pubblicità -