L’orrore in Puglia: schiaccia ripetutamente cane dormiente sotto l’auto. Randagio deceduto, avviate indagini grazie a fototrappola

Una notizia che mai avremmo voluto raccontarvi – ma che riportiamo perché tutti devono sapere di questa vergogna – giunge dalla parte più a Sud della Puglia:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“un povero randagio stanziale che dormiva beato su un piazzale, sei passato…lo hai notato….ti sei fermato a pensare col tuo misero cervello criminale…hai valutato…hai agito indisturbato….hai sentito il suo esile corpicino schiacciarsi sotto le ruote del tuo macchinone….gran cogl…….hai fatto retro marcia rischiacciandolo di nuovo….soddisfatto…..non immaginavi che la nostra fototrappola ti avrebbe immortalato! Monteroni di Lecce, prima dell’alba di oggi, 6 giugno 2019, il nostro randagio Biondo è deceduto in seguito allo spappolamento dell’intestino.……a vegliarlo solo il suo amico Gino….” – racconta in un post con tanto di foto la Pagina Facebook dell’associazione L’impronta. Nelle immagini registrate dalla telecamera di videosorveglianza, l’automobilista fa marcia indietro per investire nuovamente il povero cane. Stando alle informazioni diffuse da fonti giornalistiche telematiche, l’organizzazione ha deciso di sporgere denuncia presso la locale sede della Procura della Repubblica per avviare le indagini e risalire così all’automobilista killer. Non si tratterebbe del primo caso simile.  Il post:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -