Puglia: misteriosi incendi simultanei nelle aree naturali, Isole Tremiti e Torre Guaceto sotto attacco. Chi vuole distruggere il nostro patrimonio?

Negli ultimi giorni, sulle Isole Tremiti e nel brindisino si sono verificati una serie di incendi praticamente “simultanei” di dubbia origine:

- Prosegue dopo la pubblicità -

come segnalano anche fonti giornalistiche telematiche, infatti, Il primo incendio è divampato intorno alle 23, poi in rapida successione tutti gli altri. “Le fiamme sono state appiccate in tre punti diversi dell’isola, nove in tutto i focolai – denuncia il Sindaco -. Fortunatamente hanno interessato piccole superfici: tre-quattrocento metri quadrati l’una, perché siamo prontamente intervenuti. Temo che dietro questi roghi ci sia la mano di più persone, sicuramente molto esperte”. Incendi anche nel canneto lungo due spiagge di Apani nella riserva naturale di Torre Guaceto (Br):

- Prosegue dopo la pubblicità -

nel brindisino è stata distrutta una zona umida di interesse naturale lunga 100 metri e profonda 5. Il sospetto è che qualcuno stia di proposito innescando degli incendi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -