Puglia: ragazza uccisa da auto. Il pirata della strada ha solo 14 anni “fuggito senza soccorrere” – video

Ha solo 14 anni il pirata della strada che ha travolto lo scooter a bordo di una citycar di colore scuro, fuggendo. L’incidente si è verificato l’altra notte in prossimità dell’incrocio tra via Leuca e via Carducci a Castromediano, rione di Cavallino:

- Prosegue dopo la pubblicità -

La conducente, una 21enne di Cavllino, è morta stamane a causa di un’embolia. Stando ad una prima ricostruzione, la citycar aveva a bordo due 15enni quando si è scontrata contro uno scooter guidati dalla 21enne, che a sua volta portava con se una 17enne. La ragazza  che guidava lo scooter è deceduta questa mattina dopo il ricovero in ospedale. La sua amica è invece tuttora ricoverata in gravi condizioni. Un video diffuso su YouTube dall’emittente televisiva Tele Rama:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Grazie alle indagini, i Carabinieri sono riusciti ad identificare il responsabile, costituitosi nelle ultime ore in presenza del suo avvocato. Fondamentali sarebbero risultate le immagini registrate dai locali impianti di videosorveglianza. La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -