Bari – lancia immondizia di corsa col motorino: identificato, multato e costretto a recuperare tutti i rifiuti abbandonati

“Ecco il premio allo sporcaccione del mese. Si è distinto nella disciplina del “lancio del sacchetto dal motorino in corsa“. Sarebbe stato bello dargli un premio molto ma molto più grosso, pari alla brutta figura che ci fa fare davanti ai turisti e al pessimo insegnamento che dispensa ai ragazzi. L’unica consolazione è che questo “acrobata del rimmato” è stato costretto a pulire la strada – lo rende noto il Sindaco di Bari Antonio Decaro, che, attraverso un post diffuso su Facebook con tanto di immagini, precisa:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“È successo in una via di Bari vecchia dove passano ogni giorno centinaia di turisti. Questo lo abbiamo beccato, così come faremo con tutti gli incivili che continuano a trattare la città come una discarica a cielo aperto. Diciamoci la verità, non sono solo incivili, sono anche un po’ stupidi, perché invece di accogliere i turisti come ospiti importanti sporcano le strade lasciando un brutto ricordo della nostra città. Piano piano cambieremo queste brutte abitudini. E non venite, come state facendo fermandomi per strada, a lamentarvi per le multe salate ricevute, perché “invece di avere grazia avrete giustizia :)” – conclude il Sindaco di Bari. Il post:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -