Droga a Gallipoli: arrestato un 30enne gestore di un circolo ricreativo e segnalati tre giovani di cui uno minorenne

Nella serata di sabato 29 giugno, gli agenti del Commissariato di P.S. di Gallipoli hanno arrestato un 30enne del posto perché trovato con circa 37 grammi di hashish addosso. L’attività dei poliziotti era in corso già da diverso tempo perché insospettiti da alcuni “movimenti” che erano stati notati nei pressi di un circolo ricreativo. Ieri pomeriggio gli agenti hanno deciso di entrare nel locale e, a seguito di perquisizione personale effettuata nei confronti del gestore del circolo, il 30enne già noto alle Forze dell’Ordine, hanno trovato addosso all’uomo circa 37 grammi di hashish di cui circa 34 grammi negli slip e circa 3 grammi nella tasca dei pantaloni. Gli agenti hanno arrestato l’uomo, sottoposto agli arresti domiciliari, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Gli stessi agenti hanno segnalato l’arresto alla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura per l’adozione dei necessari provvedimenti di competenza connessi alla gestione, da parte dell’arrestato, del proprio circolo ricreativo. Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato di P.S. di Gallipoli, impegnati in attività di controllo del territorio con particolare attenzione al contrasto in materia di sostanze stupefacenti hanno segnalato al Prefetto tre giovani sorpresi dagli agenti durante i controlli con addosso della sostanza stupefacente per uso non terapeutico. Si è trattato di due giovani ventenni e di un minorenne, successivamente affidato ai genitori, che sono stati trovati con addosso complessivamente circa due grammi di hashish e un grammo di marijuana.

- Prosegue dopo la pubblicità -