Puglia: oltre 100 articoli contraffatti sequestrati nell’area mercatale di Altamura dalla Guardia di Finanza

I Finanzieri della Compagnia di Altamura hanno intensificato nei pressi e all’interno della locale area mercatale specifici controlli finalizzati a prevenire e reprimere il fenomeno della contraffazione, dell’abusivismo commerciale ed altre correlate forme di illegalità. Il fenomeno della vendita di prodotti recanti marchi mendaci e contraffatti ha da sempre riguardato il mercato del sabato, terreno privilegiato per i venditori abusivi che arrivano da tutto l’hinterland barese.
I controlli, svolti con cadenza settimanale, in sinergia con il Comando della Polizia Locale e l’ausilio della componente Anti Terrorismo Pronto Impiego di Bari, garantendo innanzitutto la tutela e l’incolumità dell’utenza cittadina evidentemente frequentatrice dell’area mercatale, hanno permesso di sottoporre a sequestro, solo nell’ultimo periodo, oltre 100 articoli tra scarpe e borse riportanti note griffes palesemente contraffatte.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’azione di servizio sottolinea, ancora una volta, il costante presidio attuato sul territorio dalle Fiamme Gialle a difesa della legalità, volto a contrastare tutti quei comportamenti, come il fenomeno della contraffazione, in grado di minare la sana e leale concorrenza tra gli operatori del mercato, danneggiando le imprese ed i lavoratori onesti e, più in generale, l’economia del nostro Paese.

- Prosegue dopo la pubblicità -