Puglia: brucia il rampicante sul muro di casa e minaccia il vicino con un’ascia. E’ forse un caso di botanofobia?

Un pensionato di  70 anni di San Vito dei Normanni (BR)  è stato deferito dai Carabinieri in stato di libertà per i reati di danneggiamento seguito da incendio e minaccia aggravata. All’uomo, pare che gli desse molto fastidio una pianta rampicante che si trova sul muro di confine con la vicina proprietà.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per risolvere il problema“, ha dapprima appiccato fuoco alla pianta  e poi ha minacciato il vicino di casa con un’ascia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Allarmati immediatamente i Carabinieri, all’uomo è stata perquisita l’abitazione e sequestrata l’ascia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

 

- Prosegue dopo la pubblicità -