Violenta lite tra due agricoltori. Uno dei due in prognosi riservata all’ospedale di San Giovanni Rotondo

Un pensionato foggiano agricoltore, ha aggredito un altro anziano agricoltore, anche lui pensionato,  sferrandogli un violento colpo al volto per futili motivi riconducibili a commesse per l’aratura di fondi agricoli della zona. Il fatto è’ accaduto in località ‘Coppe del Vento’ di Rignano Garganico, dove i Carabinieri erano già presenti in forze per una operazione anticaporalato.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I militari si sono messi alla ricerca del responsabile, individuato con rapidità in località ‘Torre di Lama’. Al termine di un’indagine ‘lampo’, consistita principalmente nell’ascolto di testimoni e in rilievi video-fotografici, è stato individuato il presunto autore.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La vittima intanto è stata soccorsa e trasportata all’ospedale di San Giovanni Rotondo dove, riscontratagli una vasta emorragia cerebrale, è tuttora ricoverata in prognosi riservata. I Carabinieri, quindi, hanno arrestato il pensionato per lesioni volontarie gravissime e, su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia, lo hanno condotto alla sua abitazione, agli arresti domiciliari.

- Prosegue dopo la pubblicità -