Corato: si dimette il neo Sindaco al primo Consiglio Comunale

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Scrivo a Voi miei concittadini per comunicarVi la mia decisione a presentare le dimissioni da Sindaco di questa Città a me cara. Siete stati Voi a indicarmi come candidato attraverso la scelta delle primarie e a scegliermi come Vostro Sindaco. E’ a Voi che scrivo affinché possiate comprendere la mia sofferta decisione a compiere questo passo al fine di garantire alla nostra Corato nuove e migliori soluzioni rispetto alla situazione che si è creata. In questi giorni continuerò a lavorare per tutti Voi come ho sempre fatto. Il mio unico interesse è il “bene comune” della nostra Città. E’ così che il neo sindaco di Corato Pasquale D’Introno, comunica, tramite facebook ai suoi concittadini, le sue dimissioni.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Pasquale D’Introno, alla guida di una coalizione di centro destra, era stato eletto al ballottaggio del 9 giugno come nuovo sindaco della città e oggi, dopo così poco tempo e al suo primo Consiglio Comunale, ha rassegnato le dimissioni.  Ora, ha tempo 20 giorni per ripensarci e ritirarle.

- Prosegue dopo la pubblicità -