Puglia: arrestata 31enne nell’ambito di un’intensa azione preventivo-repressiva della Sezione Antidroga e Antirapina di Brindisi

È di sabato 20 luglio 2019, un nuovo risultato, nello specifico campo del contrasto alla cessione minuta di sostanze stupefacenti nel territorio della Provincia , ottenuto dagli investigatori della Squadra Mobile brindisina ed in particolare dai suoi operatori della Sezione Antidroga e Antirapina.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Può dirsi in proposito che, nel pomeriggio di sabato scorso, gli investigatori della Polizia di Stato, agendo nel quartiere cittadino di Sant’Elia, effettuavano un’azione dinamica sul territorio culminata nel controllo prima e nella perquisizione poi dell’abitazione di pertinenza della brindisina C.P., di anni 31.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Infatti, nel corso delle attività di ricerca, gli operatori della Squadra Mobile rinvenivano e sottoponevano a sequestro delle dosi di “Cocaina” opportunamente confezionati per lo spaccio al dettaglio, nonché materiale per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La specificità delle risultanze di indagine raccolte, che non lasciano dubbi sull’esistenza dell’ attività criminosa contrastata, consentivano l’arresto della 31enne per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente, la quale veniva di conseguenza posta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria inquirente.

- Prosegue dopo la pubblicità -