Caldo, Puglia come India: registrati 51 gradi. Ecco dove

Temperature altissime che hanno causato anche forti disagi ma che fortunatamente cominceranno ad abbassarsi. Parliamo delle potenti ondate di calore registrate tra la fine del mese di luglio 2019 e l’inizio del mese di agosto. Ecco tutti i dati:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Così come riportato anche da un articolo diffuso dal Tgr Puglia, infatti, ben 51° (cinquantuno gradi!) sono stati registrati a Marina di Ginosa (Taranto), 50 a Latina, Grazzanise (Caserta) e Capo Carbonara (Cagliari), 49 a Galatina (Lecce), Trapani e Capo Frasca (Sud Sardegna). Come precisato dalle fonti giornalistiche, quelle appena riportate sono da considerarsi tra le più alte tra le temperature percepite registrate intorno a mezzogiorno dall’Aeronautica militare, simili a quelle registrate in Africa ed in India. Stando alle informazioni scientifiche raccolte dalle testate giornalistiche online, le cause sarebbero da identificare nei seguenti fattori:

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’elevata umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione hanno reso lo scorso 12 agosto 2019 uno dei giorni più caldi di questa caldissima estate. Con l’afa devono fare i conti soprattutto il centro sud e le isole, con temperature percepite di 48 nelle seguenti località italiane:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Roma Urbe e Capo San Lorenzo (Cagliari), 47 a Capo Palinuro (Salerno), 46 a Napoli, 45 a Treviso Istrana e Ponza (Latina), 44 a Marina di Ravenna, Cervia (Ravenna), Frosinone, Termoli (Campobasso) e Decimomannu (Cagliari), 43 a Ferrara e Santa Maria di Leuca (Lecce), 42 a Piacenza, Pescara, Capri, Lametia Terme e Lampedusa, 41 a Parma, Trieste, Roma Ciampino e Amendola (Foggia), 40 a Bologna, Genova, Rimini, Udine, Viterbo, e Brindisi. Fonte:

- Prosegue dopo la pubblicità -

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE L’ARTICOLO 

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -