Puglia: aveva un lavoro ma percepiva Reddito di Cittadinanza, badante denunciata nel brindisino

Lavorava ma al contempo percepiva una somma pari ad oltre 600,00 euro mensili inerente al servizio del Reddito di Cittadinanza:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Così come riportato anche da alcune fonti giornalistiche telematiche, protagonista dell’insolita vicenda è una badante di 58 anni di San Michele Salentino (Brindisi) che ha percepito indebitamente la somma di 1801,74 euro totali suddivisi in 600,58 euro mensili. Non aveva fatto i conti con i controlli approfonditi dell’Arma dei Carabinieri:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dopo aver constatato la truffa ai danni dello Stato, i militari hanno infatti denunciato la donna. La 58enne risulta denunciata a piede libero per false dichiarazioni e omessa comunicazione delle variazioni di reddito, nonché truffa aggravata.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Brindisi per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. Inoltre è possibile inviare immagini all’indirizzo email redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -