Puglia: viene investito sulla sua moto. Muore 67enne di Veglie

Altro incidente mortale in Puglia nella giornata di domenica 18 agosto verso le ore 13. Raffale Alemanno, 67enne di Veglie, si trovava in sella al suo scooter e stava percorrendo la strada tra Veglie e Porto Cesareo, in prossimità della Masseria ” Zanzara”, quando è stato investito da un’auto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il conducente dell’auto, si è subito fermato per dare i primi soccorsi all’investito, intanto che arrivasse il 118. Nell’auto, oltre all’autista, un milanese in vacanza, vi era sua moglie e due figli di 4 e 7 anni.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Alemanno però non ce l’ha fatta ed è morto, anche dopo vari tentativi di rianimarlo. L’investitore ha dichiarato di non aver visto affatto il motociclista, forse anche per la poca visibilità dovuta ad un grosso albero che sporge sulla strada. Saranno i Carabinieri che dovranno ricostruire la dinamica di quest’ulteriore incidente stradale.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -