Trani: violenti costringono vittime ad ubriacarsi e a provocare risse, fermati tre soggetti ma le indagini proseguono

Una notizia a dir poco inquietante e comunque allarmante per la sicurezza pubblica e la questione culturale e sociale giunge dalla città di Trani:

- Prosegue dopo la pubblicità -

come riportato anche attraverso un articolo giornalistico online (il cui link condividiamo qui sotto), sembrerebbe infatti che a Trani alcuni soggetti violenti e di fatto senza scrupoli abbiano promosso iniziative finalizzate a provocare forme di violenza pubblica nei confronti di alcuni ragazzi che sarebbero stati persino costretti ad ubriacarsi e ad innescare risse. Inoltre:

- Prosegue dopo la pubblicità -

stando a quanto riportato dalle fonti giornalistiche, la Polizia avrebbe già identificato tre soggetti, accusati di queste attività illecite e vergognose. Nel ringraziare i giornalisti per aver sollevato pubblicamente la problematica, auspichiamo che tutti i cittadini testimoni di questi ed altri tipi di atti violenti possano tempestivamente riferire alle forze dell’ordine. Il link all’articolo originale:

- Prosegue dopo la pubblicità -

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE L’ARTICOLO

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. Inoltre è possibile inviare immagini all’indirizzo email redazione@pugliareporter.com.