La Notte della Banda del “Talos Festival” a Ruvo di Puglia. Gran finale domenica 8 settembre

A Ruvo di Puglia prosegue tra musica e danza il Talos Festival, organizzato dall’Amministrazione comunale con il sostegno della Regione Puglia e di altri partner pubblici e privati, con la direzione artistica di Pino e Livio Minafra e il progetto coreografico di Giulio De Leo della Compagnia Menhir.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questa sera, 7 Settembre (ore 20:30 – ingresso 8 euro) in Piazzetta Le Monache torna “La notte della Banda”. Il festival con questa serata rende omaggio alla grande tradizione musicale tipica del Sud Italia che ha prodotto un suono originale e unico al mondo. Sul palco il progetto Pino Minafra & La Banda proporrà prima un repertorio “classico” diretto da Michele Di Puppo e poi si confronterà con i numerosi ospiti coinvolti per questo concerto inedito e originale. Alla direzione si alterneranno, infatti, Pino e Livio Minafra, Giovanni Pelliccia, Bruno Tommaso (con un omaggio a Nino Rota), Vincenzo Anselmi mentre i solisti saranno Gianluigi Trovesi, Eugenia Cherkazova, Leonardo di Gioia e lo stesso Pino Minafra con il suo megafono.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La giornata del Talos Festival prenderà il via, però, alle 10 da Piazza Matteotti con “Adagio En plein air”. Dalle 18 nel chiostro della Pinacoteca d’arte contemporanea spazio a “Intermittenze”, restituzione finale dell’atelier coreografico per danzatori e danzatrici professionisti condotto da Giulia Mureddu della Compagnia Virgilio Sieni Danza con la musica del percussionista Gunther “Baby” Sommer e del pianista Fabrizio Puglisi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Domenica 8 settembre, la giornata finale si aprirà dalle 9,30 in Pinacoteca con l’ultimo appuntamento di “Adagio En plein air“. Alle 11,00 spazio all’incontro “Puglia terra di banda: una rete di festival per rilanciare il patrimonio della banda”. Dalle 18,00 in Pinacoteca atteso appuntamento con Virgilio Sieni, protagonista della scena contemporanea internazionale, che lavora per le massime istituzioni teatrali, musicali, fondazioni d’arte e musei internazionali, nominato Chevalier de l’ordres des arts et de lettres dal Ministro della cultura francese, che sarà in scena con Roberto Cecchetto (chitarra) nello spettacolo “Di fronte agli occhi degli altri”. A seguire “Or che Strana”, concerto finale studenti della master class di Musica d’insieme a cura di Günther “Baby” Sommer e Nicola Pisani.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dalle 20,30 (ingresso 8 euro), in Piazzetta Le Monache, la chiusura sarà affidata al progetto Girodibanda del trombettista salentino Cesare Dell’Anna arricchito dalle voci di Antonio Castrignanò, Irene Lungo, Claudio “Cavallo” Giagnotti, Rachele Andrioli, Pino Ingrosso e Talla. Talos Festival rientra, inoltre, nel press tour “Dalla pietra al mito” che nella Puglia Imperiale (tra Ruvo di Puglia, Trani, Castel del Monte e Barletta) accoglierà un gruppo di giornalisti, blogger e influencer, nell’ambito del terzo percorso di #VisitPugliaCreativa, promosso dal Distretto Produttivo Puglia Creativa nel più articolato progetto ATLAS (Adriatic Cultural Tourism Laboratories), per far diventare la creatività pugliese attrattore turistico. Un walking tour alla scoperta della bellezza, dei percorsi di rigenerazione urbana, dei suoni, della musica e della danza del Talos festival. Info e programma completo talosfestival.it