Samara in Puglia finisce male: accerchiata e picchiata davanti a tutti – il video diffuso sul web

Dopo aver causato forti preoccupazioni nella popolazione pugliese, il vergognoso fenomeno del “Samara Challenge” ha preso una brutta piega nel tarantino:

- Prosegue dopo la pubblicità -

come riportato con articoli online anche numerose testate giornalistiche telematiche, infatti, un gruppo di ragazzini ha accerchiato un soggetto vestito dal noto personaggio del film Cult “The Ring” aggredendola con calci e pugni in una strada del quartiere Tramontone di Taranto. Un ulteriore episodio che conferma la pericolosità del fenomeno. Il video diffuso sul web:

- Prosegue dopo la pubblicità -

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE L’ARTICOLO GIORNALISTICO CON VIDEO

- Prosegue dopo la pubblicità -

Vittime di questa situazione sono molteplici: sia coloro che promuovono queste iniziative illegali – eccessivamente influenzati da prodotti commerciali d’oltreoceano come i film horror – e la cittadinanza che subisce e, purtroppo, a volte, reagisce in maniera violenta ed altrettanto illegale. L’auspicio è che l’intera popolazione pugliese possa prendere coscienza delle cause e delle conseguenze di questi episodi, prendendo le distanze da tutto ciò e collaborando con le forze dell’ordine per condannare queste situazioni, facendo in modo che simili fenomeni possano essere efficacemente contrastati e definitivamente scongiurati. La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della regione Puglia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -