Il vandalismo a Bari: lanciano carrello integro nella fontana. Cittadino sensibile lo recupera

Ennesima vergognosa scoperta effettuata lo scorso 17 settembre da Leonardo Rizzi, stavolta all’interno del Parco degli Aquiloni (sito in Via Gaetano Devitofrancesco a Bari):

- Prosegue dopo la pubblicità -

oltre alla presenza di graffiti illegali sulle panche in pietra, bottiglie, spinelli e cartacce abbandonate, infatti, Rizzi ha constatato la presenza di un grande carrello in metallo abbandonato all’interno della fontana del parco. Da solo, con le sue forze, Rizzi ha provveduto al recupero del carrello. Resta l’amarezza per la constatazione di degrado sociale che ancora una volta si abbatte prepotentemente sui ragazzi del territorio. Ovviamente, questo non vuol dire che tutti i giovani sono così…anzi! Fortunatamente, abbiamo un ragazzone (Rizzi), che diversamente da altri, si impegna a contrastare i fenomeni di vandalismo e di inquinamento ambientale. Il video diffuso sui social:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -