Puglia: offre sesso per evitare sequestro dell’auto, arrestata 33enne nel foggiano

Durante un normale controllo, una pattuglia di Carabinieri di Cerignola ha fermato un’auto e identificato gli occupanti. A bordo vi erano due uomini e una donna titolare dell’auto, tutti di nazionalità rumena:

- Prosegue dopo la pubblicità -

In seguito al controllo è risultato che colui che guidava l’auto era sprovvisto di patente in quanto mai conseguita. I Carabinieri quindi hanno proceduto alla prassi, ma nel frattempo:

- Prosegue dopo la pubblicità -

per timore che le venisse  sequestra l’auto, la donna, una 33enne, ha cercato di convincere i militari offrendosi per una prestazione sessuale. I Carabinieri, quindi hanno arrestato la donna, per istigazione alla corruzione. Il gip del Tribunale di Foggia, dopo la convalida dell’arresto, ne ha poi disposto la liberazione.

- Prosegue dopo la pubblicità -