“Emiliano voleva chiudere punto nascita di Bisceglie, salvato grazie al M5S. No alle passerelle” – video

Dopo la visita del Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, alcuni esponenti locali del Movimento 5 Stelle hanno diffuso un filmato dove si ricordano importanti dettagli circa la singolare vicenda:

- Prosegue dopo la pubblicità -

nel filmato, dove compaiono la consigliera regionale Grazia Di Bari, il consigliere comunale biscegliese Vincenzo Amendolagine e la senatrice Bruna Piarulli (M5S) si sottolinea come Emiliano, mesi fa “Aveva deciso di chiudere il punto nascita di Bisceglie” –  soltanto grazie all’intervento di Bruna Piarulli e Francesca Galizia, il pericolo della chiusura del punto nascita di Bisceglie è stato scongiurato. “A luglio siamo venuti a conoscenza della notizia della chiusura” che “ci ha allertato…” per cui “abbiamo avuto delle interlocuzioni con il Ministro” verificando che “la proposta era venuta dal Presidente Emiliano“. Poi la precisazione: “l’augurio è che si faccia questa organizzazione ma tenendo presente il nostro territorio comprende dei comuni ad alta densità per cui l’offerta deve essere adeguata…” – ha precisato la senatrice Piarulli. Enzo Amendolagine rincara la dose definendo la visita di Emiliano una “passerella” mentre diverse problematiche riguardanti le strutture sanitarie locali presentano ancora evidenti problemi da risolvere. Il video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -