Puglia: scoperta una centrale operativa dello spaccio in un box auto. Arrestato 22enne barlettano

I Carabinieri della Compagnia di Barletta, nel corso di un servizio antidroga hanno tratto in arresto un 22enne di Barletta per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente tipo cocaina. Nel corso del blitz in pieno centro città i militari hanno rinvenuto all’interno di un box auto una vera e propria centrale operativa dello spaccio cittadino.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Infatti il locale era stato attrezzato per il taglio e il confezionamento dello stupefacente. Oltre ai bilancini di precisione e materiale utile al confezionamento sono state rinvenute 304 dosi di cocaina già pronte e 31 grammi di cocaina pura che sarebbe dovuta esser tagliata. Lo stupefacente sequestrato se messo in commercio la notte bianca avrebbe fruttato alla criminalità più di 15.000€. Le indagini da parte della Compagnia Carabinieri di Barletta sono ancora in corso.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -