Il bosco urbano a Bari è realtà: piantate decine di alberi autoctoni grazie ai volontari ed alle donazioni dei cittadini, più ossigeno e biodiversità per tutti

Nei giorni scorsi, l’appello delle associazioni ambientaliste locali per raccogliere donazioni anche attraverso l’aiuto di alcuni punti vendita, nelle ultime ore la bella notizia:

- Prosegue dopo la pubblicità -

grazie ad una collaborazione congiunta tra le associazioni Retake, Fridays For Future, Greenpeace, Motus Project, Ortocircuito, Eugema Onlus, Ortodomingo e Wwf, infatti, prende finalmente piede l’ambizioso progetto di introdurre nel capoluogo pugliese dei veri e propri “boschi urbani” capaci di restituire ossigeno e biodiversità al territorio. Il progetto prevede l’introduzione di esclusive piante autoctone e, come riportato attraverso questo post diffuso su Facebook, sono già stati piantati 60 nuovi alberi presso “l’orto dei miracoli” di Bari:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -