No ai circhi con animali, a Barletta cittadini raccolgono firme “non siate complici”

“Rimaniamo uniti contro l’orrore e lo sfruttamento che c’è dietro agli spettacoli che usano animali. Il circo con animali è una realtà triste che vede protagonisti esseri privati del loro habitat e della loro dignità, costretti a vivere una vita che nulla a che fare con la propria natura. Ammassati in camion, costretti a viaggiare per giorni, chiusi dentro gabbie, costretti ad avere atteggiamenti che nulla hanno a che fare con i loro comportamenti specie specifici” – comincia così il messaggio riportato sull’evento Facebook promosso anche dalla Pagina dell’Ambulatorio popolare di Barletta attraverso un post.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Per questo invitiamo la cittadinanza a partecipare, Venerdì 4 Ottobre e nei giorni seguenti, ai banchetti informativi e ai vari eventi che organizzeremo, e invitiamo tutti i cittadini a non partecipare agli spettacoli del circo per non essere complici di tutte le ingiustizie inflitte agli animali. Le proteste rappresentano il bisogno di etica e di riconoscimento dei diritti degli animali in quanto esseri senzienti” – sottolineano i promotori. Il post:

- Prosegue dopo la pubblicità -

https://www.facebook.com/ambulatoriopopolaredibarletta/photos/a.601258386960423/816597228759870/

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -