Puglia: con 8 dosi di cocaina passeggia sul lungomare di Bisceglie. Arrestato pusher 28enne

I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie (Bt), hanno arrestato P.N., 28enne del luogo. Il giovane, già noto alle forze di polizia, è stato controllato sul lungomare Via Prussiano mentre parlava con un giovane. Entrambi si avvedevano dell’arrivo dei militari il cui repentino intervento consentiva di accertare che P.N. poco prima si disfacesse di un involucro subito recuperato e contenente 8 dosi di cocaina per un peso complessivo di 4 grammi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Lo stesso, inoltre, è stato trovato in possesso di 345,00 euro in banconote da piccolo taglio, ritenute il provento dell’illecita attività di spaccio. La perquisizione è stata estesa anche al giovane che con lui stava colloquiando, il quale è stato trovato in possesso di 2 dosi di cocaina. Quest’ultimo è stato quindi segnalato all’autorità Prefettizia quale assuntore di sostanze stupefacenti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per P.N. sono così scattate le manette e, su disposizione della competente A.G., è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. Dall’inizio dell’anno la Tenenza Carabinieri di Bisceglie ha intensificato i controlli nelle aree localmente riconosciute come “aree di spaccio” ottenendo soprattutto risultati preventivi oltre che repressivi. I servizi messi in atto e coordinati dalla Compagnia di Trani, infatti, sono innanzitutto finalizzati ad ottenere una maggiore percezione di sicurezza da parte dei cittadini in quelle zone del centro in modo da “restituire” loro la piena fruibilità di queste aree.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -