Barletta: Piazza Di Vittorio umiliata dagli incivili – le foto

Piazza Di Vittorio ormai punto di degrado della città. Un luogo così legato alla tradizione culturale di Barletta che quotidianamente vive con gioia e colore il suo mercato di “Largo San Nicola” non meriterebbe di essere ostaggio di una masnada di incivili a tutto discapito della cittadinanza più seria e attenta. Foto:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

«Osservo con dispiacere il grande lavoro che questi magnifici operatori di Bar.S.A. continuano a operare su piazza Divittorio – osserva con amarezza l’amministratore unico di Bar.S.A. avv. Michele Cianci – con grande umanità e rispetto. Dispiacere perché osservo una sorta di “muro di gomma” delle coscienze di tutti questi trogloditi che sembra non possano fare altro che sporcare, sporcare e sporcare. Un luogo, quella della piazza del mercato, che gli operatori Bar.S.A. lasciano lindo ogni giorno, solo per essere aggredito da sporcizia indiscriminata». Foto:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

«Con lo stesso rispetto che nutro per tutti gli uomini di Bar.S.A. ho cercato di sensibilizzare, di “far capire” quanto una città pulita non è solo questione di decoro e rispetto. Stiamo parlando di Barletta – precisa Ciancila città entro cui viviamo e lavoriamo tutti. Perché sporcarla? Perché essere così incivili? Forse è il momento di agire con forza ed è pensiero condiviso anche con il sindaco Cannito, da me informato sulla questione e pronto, con tutta l’Amministrazione comunale, ad agire con forza e con tutti i mezzi possibili. Sporcare è irrispettoso, ma soprattutto è un reato. E chi lo fa, dato che apparentemente sembra essere sprovvisto di coscienza, ne dovrà patire le conseguenze a norma di legge. Per una #Barlettapulita che vogliamo tutti». Un altro scatto fotografico:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.