La Lega a Bari non sosterrà Decaro: “noi l’inciucio con il PD non lo facciamo”

Respingiamo ogni tentativo di inciucio proposto da Decaro nel Governo della Città Metropolitana di Bari. La Lega non è in vendita per due deleghe e i nostri consiglieri svolgeranno a testa alta il ruolo di opposizione, controllo e vigilanza all’interno del Consiglio Metropolitano di Bari. Il PD ha svilito il ruolo delle città metropolitane togliendo la legittimazione politica e popolare a questi Enti, che sono rimasti in piedi con tutti i costi ma sempre più distanti dalla gente e dai bisogni del territorio, come dimostra la proposta del sindaco Decaro di creare in Città Metropolitana un grande inciucio” – lo rende noto il Vice Segretario Regionale della Lega Puglia Giovanni Riviello il quale – attraverso una nota stampa – aggiunge:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Sfidiamo il Sindaco Decaro sul mettere in sicurezza tante scuole e troppe strade che oggi versano in condizioni di grave pericolosità. Su questo terremo gli occhi aperti e saremo da pungolo all’inerzia finora dimostrata, ma rivendichiamo con orgoglio di essere totalmente diversi dal PD, de Decaro e da Emiliano, rispetto ai quali ci poniamo come alternativa virtuosa per il bene della nostra terra” – conclude Riviello. 

- Prosegue dopo la pubblicità -