Puglia: agente Polfer preso a pugni in treno. Arrestato pregiudicato leccese

Martedì scorso 29 ottobre, sul  treno Frecciargento 8326 in partenza da Lecce alle 16,55 con destinazione Roma, è salito un uomo che quasi subito  ha iniziato a dare segni di forte agitazione tanto da preoccupare alcuni viaggiatori. Sul treno c’erano anche due guardie giurate che hanno chiesto aiuto alla Polfer.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quando però i poliziotti sono saliti sulla carrozza, l’uomo ha aggredito un agente sferrandogli un violento pugno sul viso, e anche una delle guardie giurate è stata sfiorata da un altro pugno allo zigomo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’uomo, un 46enne pregiudicato, è stato poi bloccato e arrestato per i reati di resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Il poliziotto aggredito è stato trasportato in ospedale dove è stato sottoposto ad un intervento alle ossa nasali.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Lecce per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -