In Puglia M5S accusa Emiliano: “nomine fatte in cambio di sostegno elettorale”

“A proposito degli arresti e degli indagati per le vicende foggiane, #Emiliano si è giustificato dicendo che lui non aveva mai dato seguito alle richieste dei #Cera che premevano per la nomina del commissario all’Asp di #Chieuti e, pertanto, il reato non si sarebbe mai consumato. Va bene Presidente, ci crediamo, puoi però raccontarci delle nomine già fatte in questi anni in cambio di sostegno elettorale?” – se lo chiede sui social il consigliere regionale Mario Conca (Movimento 5 Stelle) che su Facebook prosegue:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Solo per citarne alcuni, Di Cagno Abbrescia ad #Aqp, Cassano ad #Arpal, Schittulli a tuo #Consigliere, Spina ad #Innovapuglia, D’addario, passato dalla destra alla sinistra quando eri sindaco di #Bari, candidatosi con te nel 2015 alle regionali, poi assegnato ad #Amgas, dopo a Innovapuglia e infine a #Sanitaservice della #Asl Bari, devo continuare? Un modus operandi difficile, direi una mission impossible da scardinare, perché connaturato all’indole umana, per questo non mi scandalizzano gli sporadici arresti e i rinvii a giudizio. È quasi normale ricoprire ruoli apicali avendo zero punti ai titoli e il massimo dei voti al colloquio, #Saponaro è solo uno dei tantissimi amici, con la complicità di commissioni interne. Certo, in sanità le poltrone ben remunerate sono di nomina delle direzioni strategiche e non dell’Assessore alla #Salute, ma chi nomina i #Direttori Generali che nominano i direttori sanitari e amministrativi? Se dobbiamo prenderci per i fondelli allora credete ancora al ciuccio che vola, io ho smesso di farlo da molto tempo. Mi state chiedendo se c’è una soluzione ideale? Si, ce n’è una, commissioni d”esame #americane, o #svedesi, obbligatorie per rendere meritocratici tutti i concorsi per titoli, epurando i curricula di ogni incarico politico o fiduciario pregresso, ed orale in lingua o con interprete simultaneo. Utopia? Si, ma voglio crederci. Un’altra soluzione, più semplice da adottare, sarebbe quella di utilizzare il sito random.org per sorteggiare professionisti da albi nazionali e per una sola volta, almeno fino all’escussione dell’intera lista. L’abbiamo fatto qualche anno da durante una seduta del consiglio regionale per sorteggiare i revisori contabili, quindi non ci sono scuse…buon weekend!” – conclude Conca. Il post:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

A proposito degli arresti e degli indagati per le vicende foggiane, #Emiliano si è giustificato dicendo che lui non…

Pubblicato da Mario Conca su Venerdì 1 novembre 2019

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dedicato alla regione Puglia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -