Blitz antidroga dei Carabinieri a Bari Japigia: arrestate 7 persone sorprese con 1,5 kg di droga

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nelle prime ore del mattino del 6 novembre  i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari Centro hanno arrestato 4 uomini e 3 donne in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di F.I. 31enne, censurato, C.A.G. 28enne, censurato, G.R., 24enne, incensurato, D.B.G. 53enne, incensurata, A.T. 32enne,  incensurata, A.I. 30enne, incensurata, tutti sorpresi all’interno dell’abitazione della famiglia A.T., mentre confezionavano:

- Prosegue dopo la pubblicità -
  • kg. 1,200 sostanza stupefacente del tipo “hashish”, suddivisi nr. 300 dosi;
  • gr. 97 sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, suddivisi nr. 295 dosi;
  • gr. 124 sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, suddivisi nr. 77 dosi.
  • Nella stessa operazione antidroga veniva arrestato anche F.R. 53enne, censurato, trovato in possesso, a seguito di perquisizione, di:
  • gr. 32 sostanza stupefacente del tipo “hashish”, suddivisi nr. 20 dosi;
  • gr. 43 sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, suddivisi nr. 40 dosi.

Le sostanze stupefacenti sono state sequestrate e verranno analizzate dalla Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari. Gli uomini arrestati, su disposizione della competente A.G., sono stati associati alla Casa Circondariale di Bari, mentre le donne sono state tradotte presso la Sezione Femminile della  Casa Circondariale di Trani. A seguito di udienza di convalida tutti gli arrestati sono stati rimessi in libertà ad eccezione di C.A.G. 28enne che è stato sottoposto ai domiciliari.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -