Puglia: la Fondazione Megamark di Trani premia i giovani talenti: 35 borse di studio per i figli dei dipendenti del Gruppo

Sono 35 le borse di studio, per un totale di 68.000 euro, consegnate questa mattina nel corso della cerimonia della nona edizione di “Giovani talenti”, iniziativa promossa dalla Fondazione Megamark di Trani, onlus dell’omonimo gruppo tra le realtà leader della distribuzione organizzata nel Mezzogiorno con le insegne Dok, A&O, famila e Sole365.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Giovani talenti”, bando riservato ai figli meritevoli dei collaboratori, ha l’obiettivo di premiare le eccellenze e contribuire concretamente alla loro carriera scolastica e accademica. Quattro le tipologie di finanziamenti erogati dalla Onlus per questa iniziativa: 1.500 euro a favore dei neodiplomati; 2.000 euro per chi ha concluso il primo anno di università in regola con gli esami; 2.500 euro per i laureati e fino a 5.000 euro per chi si iscrive a un master o corso di formazione post lauream. Dalla prima edizione del 2010/2011 a oggi con “Giovani talenti” sono stati premiati 163 studenti, stanziando borse di studio per un totale di 345.500 euro.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dei ragazzi premiati quest’anno 20 sono pugliesi, 8 campani, 5 molisani e 2 calabresi. Tra questi, 16 sono i diplomati, premiati con borse per un importo complessivo di 24.000 euro; in 7 hanno completato gli esami del primo anno universitario in regola ottenendo borse di studio per un totale di 14.000 euro; 10 sono i laureati gratificati con borse di studio per un totale di 25.000 euro ed infine 2 sono i candidati che hanno ricevuto un contributo per un master post lauream dell’importo totale di 5.000 euro.

- Prosegue dopo la pubblicità -

«Crediamo fermamente nella meritocrazia e puntiamo sui giovani – ha dichiarato il cavaliere del lavoro Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark -, in questi anni abbiamo investito molto sul percorso scolastico e accademico dei figli dei nostri dipendenti, erogando quasi 350 mila euro in borse di studio, perché siamo convinti che i sacrifici fatti per raggiungere eccellenti traguardi vadano premiati. Le emozioni nei loro occhi e in quelli dei loro genitori, nostri collaboratori, ci spingono a continuare su questa strada, consolidando l’idea che questa sia davvero una grande famiglia».

- Prosegue dopo la pubblicità -

La Fondazione, costituita 19 anni fa con lo scopo principale di sostenere i collaboratori in caso di malattia, ha allargato sempre di più il proprio raggio di azione, con iniziative di carattere sociale e culturale. Oltre all’iniziativa ‘Giovani talenti’ da tre anni sostiene il progetto “Vacanze Studio” per permettere ai figli adolescenti dei collaboratori di effettuare una vacanza studio in Inghilterra per imparare e/o perfezionare la conoscenza della lingua inglese. Inoltre, la Fondazione promuove il bando ‘Orizzonti Solidali’, giunto all’ottava edizione e rivolto al terzo settore pugliese, con il quale ha stanziato quest’anno oltre 264 mila euro e il premio “Fondazione Megamark – Incontri di Dialoghi”, giunto alla quarta edizione e destinato alle opere prime di narrativa italiane.

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -