Uomo accusato di pedofilia, diffuso servizio de “Le Iene”

Come già anticipato nei giorni scorsi, la troupe de Le Iene era giunta a Barletta per realizzare un servizio poi trasmesso sul noto programma televisivo in onda su Italia 1 (Mediaset) e pubblicato sul sito ufficiale del programma:

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’inviata Veronica Ruggeri racconta la storia di un uomo accusato di pedofilia. Stando alla ricostruzione, l’uomo avrebbe adescato alcuni ragazzini anche attraverso l’utilizzo di alcune app social con la giustificazione di farli giocare nella squadra di calcio per cui è osservatore. Nel servizio, viene documentato un presunto tentativo di adescamento attraverso l’inserimento di una telecamera nascosta. Opportuno comunque risulta ricordare che un servizio televisivo – per quanto possa rivelarsi accurato – non rappresenta una sentenza. Di conseguenza, l’auspicio comunque è che sul caso possano approfondire le autorità locali al fine da stabilire con certezza cosa sia accaduto nel territorio per aiutare sia le vittime dei presunti abusi che il presunto soggetto affetto dal disturbo di tipo sessuale. Il link al video integrale del servizio diffuso da Le Iene:

- Prosegue dopo la pubblicità -

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL SERVIZIO DIFFUSO DA LE IENE

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dedicato alla regione Puglia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -