Puglia: fermato per un controllo investe il poliziotto con lo scooter. Arrestato 22enne cerignolano

Nella giornata del 9 novembre u.s., gli Agenti del Commissariato di P.S. di Cerignola hanno tratto in arresto un giovane cerignolano di anni 22. Nell’ambito di un servizio di controllo del territorio mirato al contrasto di reati in materia di stupefacenti, gli Agenti mentre transitavano in Via Iglesias, notavano un giovane che si muoveva con fare sospetto e che proprio in quel frangente, stava salendo a bordo di uno scooter. I poliziotti decidevano di sottoporlo ad un controllo, mostrando la paletta della Polizia di Stato, ma questi appena realizzava l’accaduto, accelerava e investiva il poliziotto che gli si era posto davanti per procedere al controllo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nonostante la caduta, l’Agente riusciva a bloccare per alcuni secondi il fuggitivo, il tempo necessario affinché intervenisse il collega in suo aiuto. Una volta fermato, il giovane si dimenava per scappare e nasceva una colluttazione, durante la quale la moto cadeva rovinosamente addosso al secondo poliziotto intervenuto. Per fortuna entrambi gli operatori riportavano lievi lesioni. Dal controllo sulla persona venivano rinvenuti circa tre grammi di hashish e pertanto il predetto veniva anche segnalato per la violazione all’art. 75 L. 390/90. Il veicolo con il quale circolava veniva sottoposto a sequestro penale ed amministrativo perché circolava privo di assicurazione. Completate le formalità di rito il giovane aggressore veniva condotto presso la sua abitazione agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Foggia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -