Puglia: tragedia nel foggiano. Agricoltore spara alla moglie, alla vicina di casa e poi si uccide

Tragedia questa mattina nel foggiano. Francesco Ciuffreda, agricoltore 69enne si è ucciso sparandosi con una pistola dopo aver prima rivolto l’arma verso la moglie e una vicina di casa. E’ accaduto a Cerignola in contrada “Cerina” nell’agro ofantino.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La vicina di casa, una donna  di 53 anni, è morta sul colpo, mentre la moglie 65enne, è rimasta gravemente ferita.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sul posto il personale del 118 e i Carabinieri. A loro il compito di ricostruire l’esatta dinamica della vicenda. La moglie è stata trasportata in ospedale all’Ospedale di San Giovanni Rotondo in gravissime condizioni.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Foggia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -