Modi di dire pugliesi: “non è più tempo di andare girando con i reni da fuori”

Un modo di dire pugliese che ha influenzato nei decenni la cultura della nostra regione:

- Prosegue dopo la pubblicità -

l’estate è finita da tempo, a poche settimane dal Natale, giustamente, le nonne più premurose consigliano ai propri parenti di evitare di esporsi troppo alle intemperie del clima rigida.  Ed ecco la parola magica che abbiamo sentito, sopratutto in passato:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Non è più tempo di andare girando con i reni da fuori” – ci ribadiva la mamma o forse ancora oggi, la nonna. Sembra che tale affermazione possa essere legata anche ai tempiù più recenti, quando – a partir dagli anni ’90 – i giovani hanno cominciato a vestirsi con indumenti “alla moda”, capaci di mostrare l’ombelico. Un modo di dire che, a distanza di anni, fa ancora sorridere ma che dopotutto ha un senso e ci mette in guardia sugli eventuali pericoli che un look eccessivamente scoperto nei periodi invernali può causarci durante i periodi caratterizzati dalle temperature più rigide.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni mentre per seguire tutte le news in tempo reale vi consigliamo di cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Inoltre è possibile partecipare al gruppo Whatsapp dedicato alla regione Puglia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -