Puglia: non si ferma all’Alt e per sfuggire agli agenti si scontra contro un palo. Arrestato 23enne cerignolano

Nella giornata del 19 novembre u.s. Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola nel corso di un servizio di prevenzione e controllo del territorio hanno tratto in arresto un pregiudicato cerignolano di anni 23 per resistenza a Pubblico Ufficiale. Verso le 3:00 della notte gli Agenti intercettavano un uomo a bordo di una moto di grossa cilindrata che procedeva a forte velocità, pertanto decidevano di controllarlo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nonostante le segnalazioni luminose per intimare l’alt polizia, il motociclista continuava la corsa a tutta velocità nell’intento di disperdere i poliziotti. La corsa terminava quando il conducente perdeva il controllo e si scontrava contro il palo di un vigneto situato sul lato destro della strada. Immediatamente gli Agenti si accertavamo dello stato di salute dell’uomo il quale rifiutava le cure mediche e lo conducevano presso gli Uffici del Commissariato dove accertavano che l’uomo guidava senza aver mai conseguito la patente e che deteneva una bustina di sostanza tipo marijuana di scarso un grammo. Alla fine delle formalità di rito il giovane veniva condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Foggia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -